database bio diversitÓ.



back







documentazione di un metro quadrato di terreno osservato a villa cernigliaro - sordevolo (biella)
clic sull'icona
documentazione di un metro quadrato di terreno osservato a sellero
clic sull'icona
documentazione di un metro quadrato di terreno osservato a candelo
clic sull'icona
documentazione di un metro quadrato di terreno osservato a milano parco sud - quartiere chiesa rossa di fronte all'omonima biblioteca
clic sull'icona
ceresole reale - documentazione di un metro quadrato di terreno osservato nel parco nazionale del gran paradiso
clic sull'icona


segue la documentazione di altri rilevamenti effettuati in diversi luoghi
entro il limite di un metro quadrato
>>>







UN METRO QUADRATO DI TERRENO : SEZIONE BOTANICA

in questa pagina troverete:
la documentazione di "metri quadrati di terreno"
caratterizzati da un ambiente essenzialmente vegetale

ultimo metro quadrato osservato - work in progress

un metro quadrato di terreno - il parco di villa cernigliaro/sordevolo 2023
documentazione di un metro quadrato di terreno osservato a sordevolo (BI)

il progetto giÓ inserito nell'ambito di:
nomadic landscape a regeneration way
Ŕ stato presentato tra gli interventi contemporanei
all'interno e in concomitanza con la mostra:
un coltello nel dizionario - la rivoluzionaria ironia di fluxus
60░ anniversario
gennaio 2023
il metro quadrato preso in esame si trova
nel parco di villa cernigliaro - sordevolo (BI)

....................................................................................................

a perdita d'occchio - scianica/sellero 2022
documentazione di un metro quadrato di terreno osservato a sellero (BS)

il progetto Ŕ stato inserito nell'ambito del festival:
a perdita d'occhio
inugurazione del parco tematico diffuso
30 e 31 luglio 2022
il metro quadrato preso in esame si trova
in loc. scianica di fronte al centro 3T - sellero (BS)

....................................................................................................

nomadic landscape - candelo 2022
documentazione di un metro quadrato osservato a candelo (biella)
clic sull'icona per accedere alle schede

il progetto Ŕ stato inserito nell'ambito dell'iniziativa:
nomadic landscape a regeneration way - 2022:
il metro quadrato preso in esame
si trova a candelo - zona murazza (biella)


....................................................................................................

milano parco sud - milano 2011
documentazione di un metro quadrato osservato a milano parco sud
clic sull'icona

il progetto Ŕ stato inserito nell'ambito dell'iniziativa:
"la lombardia da virgilio verso l'expo 2015:
la cittÓ in fiore: uomo-cittÓ-natura"

si tratta di un'iniziativa promossa dall'associazione sassetti cultura, via volturno 35, milano. sede in cui dal 23 al 30 ottobre 2011 sono presentate le opere che hanno aderito a questa iniziativa

"l'expo 2015" di milano ha infatti come argomento:
"feeding the planet, energy for life" (nutrire il pianeta, energia per la vita).

per l'occasione il nostro gruppo ha proposto il progetto dal titolo
"un metro quadrato di terreno"
in questo stesso anno (2011) sono stati quindi rilevati e documentati 2 dei 3 metri quadrati di terreno situati su tre aree specifiche di milano:
- il centro cittadino (sezione "zone di confine") fiori invisibili al centro di milano
- la periferia (sezione "botanica") milano parco sud -
- una zona non definibile con i comuni parametri geografici ma in quanto spazio "geo-sopravvivenziale ("zone di confine") la giungla: sopravvivenza ai limiti della civiltÓ" - in corso/non ancora realizzato

....................................................................................................

segue la documentazione degli altri metri di terreno finora osservati e caratterizzati da un ambiente prevalentemente vegetale:

"un metro quadrato di paradiso - parco nazionale del gran paradiso 2010
documentazione di un metro quadrato di terreno osservato nel <b>parco nazionale del gran paradiso</b>
clic sull'icona

"un metro quadrato di paradiso" Ŕ collegato alla sezione
"zone di confine/contaminazioni post-culturali"
con il metro di terreno: "torino la spina tre"


il progetto - un metro quadrato di terreno

in sintesi:
per la sezione "botanica" il progetto consiste nell'osservare e documentare una zona delimitata di terreno a caratterizzazione prevalentemente botanica.
attraverso testi - fotografie - disegni/tavole - erbari - creazione di immagini artificiali,
sarÓ quindi descritto:
- il terreno
- l'ambiente circostante
- le specie vegetali riscontrate

per quanto possibile si Ŕ pensato fosse preferibile proporre immagini originali relative al metro quadrato in questione (site specific).

sempre all'interno di un'area de/limitata di un metro quadrato
la sezione "zone di confine / contaminazioni postculturali" comprende oltre alle specie vegetali la rilevazione di tracce antropiche: composizione del terreno, oggetti vari rinvenuti all'interno del perimetro preso in considerazione.

t e s t i

sul concetto di naturale considerazioni
l'ambiente urbano considerazioni e classificazione dei sottoambienti...
1mq di terreno - note a margine critica all'idealismo
entropia con sostituzioni sul concetto di entropia

anche qui sarÓ possibile documentare l'ambiente circostante e, attraverso link e aree di scrittura, aggiungere testi e considerazioni sull'esperienza.

il progetto
abbiamo seguito un percorso che ci ha portati ad interagire con persone, luoghi, enti pubblici e associazioni in sinergia con temi ambientali legati alla biodiversitÓ, sociali, antropologici. il fatto di aver previsto giÓ dal 2011 una sezione denominata "zone di confine - contaminazioni post-culturali" motiva ulteriormente la recente interazione con una realtÓ culturale come PIR (Post Industriale RuralitÓ - Sellero BS) impegnata su temi legati al mondo contemporaneo e alla necessitÓ di una sua rilettura a partire dal concetto di "post-industiale".
quelle che troverete su questo sito sono alcune delle tappe di questo percorso.

testo esteso del progetto: un metro quadrato di terreno





questo progetto ha ottenuto una menzione nell'ambito del premio pav 2011 e, dal 2 luglio al 11 settembre 2011, Ŕ stato esposto con gli altri 52 progetti all'interno dello spazio del parco d'arte vivente (pav) di torino (via giordano bruno 31)



o



no © databasebiodiversity.it