sezione zone di confine



back


il progetto Ŕ stato inserito nell'ambito dell'iniziativa:
"a perdita d'occhio"
a cura di francesca conchieri e mauro cossu
sellero (brescia) - 2022
aggiornamenti e news:
www.postindustriale.it
www.ruinascontemporaneas.it
nomadiclandscape:altervista.org


documentazione di un metro quadrato osservato a sellero centro 3T per zone di confine
clic sull'icona per accedere alle schede
oppure sul seguente link
un mq di terreno sellero / zone di confine

il progetto Ŕ stato inserito nell'ambito dell'iniziativa:
"la lombardia da virgilio verso l'expo 2015:
la cittÓ in fiore: uomo-cittÓ-natura"

l'expo 2015 di milano ha infatti come argomento:
"feeding the planet, energy for life"
(nutrire il pianeta, energia per la vita).
vedi alla pagina:
da virgilio verso expo 2015...

fiori invisibili al centro di milano: documentazione di un metro quadrato osservato a milano in via san marco
clic sull'icona per accedere alle schede


un metro quadrato di terreno
ha ottenuto una menzione nell'ambito del premio pav 2011 e dal 2 luglio al 11 settembre 2011, Ŕ stato esposto con gli altri 52 progetti nel cortile del parco d'arte vivente (pav) di torino (via giordano bruno 4)
una vera tempesta di cervelli!

testo esteso del progetto originale





ZONE DI CONFINE / CONTAMINAZIONI POSTCULTURALI

In questa pagina troverete:

- la documentazione di alcuni metri quadrati di terreno osservati
per la sezione: ZONE DI CONFINE / CONTAMINAZIONI POSTCULTURALI

il progetto "un metro quadrato di terreno":
consiste nell'osservare e documentare una zona delimitata di terreno - nello specifico un metro quadrato - annotando in apposite schede gli oggetti e/o le specie vegetali riscontrate.

in sintesi:
per la sezione "zone di confine / contaminazioni postculturali" oltre al mondo vegetale e al suo grado di antropizzazione Ŕ prevista anche la documentazione di tracce antropiche consistenti in oggetti, rifiuti o altri materiali presenti nel luogo. i luoghi presi in considerazione si trovano nella condizione di essere denominati "zone di confine" in quanto pur riscontrando entitÓ botaniche queste sopravvivono in zone limite o fortemente antropizzate. testi e considerazioni possono accompagnare le osservazioni

sul concetto di naturale considerazioni di paola zorzi
l'ambiente urbano considerazioni e classificazione dei sottoambienti. di valerio bertello

i metri quadrati osservati:

sellero - centro 3T

documentazione di un metro quadrato osservato a sellero centro 3T per zone di confine
clic sull'icona per accedere alle schede
oppure sul seguente link
un mq di terreno sellero / zone di confine
zone di confine
nell'ambito dell'iniziativa:
"a perdita d'occhio"
a cura di francesca conchieri e mauro cossu
P.I.R. (Post Industriale RuralitÓ)
sellero - brescia - 2022
aggiornamenti e news:
www.postindustriale.it
www.ruinascontemporaneas.it
nomadiclandscape:altervista.org

milano via san marco
documentazione di un metro quadrato osservato a milano in via san marco
clic sull'icona
fiori invisibili al centro di milano
nell'ambito dell'iniziativa:
"la lombardia da virgilio verso l'expo 2015:
la cittÓ in fiore: uomo-cittÓ-natura"

l'expo 2015 di milano ha infatti come argomento:
"feeding the planet, energy for life"
(nutrire il pianeta, energia per la vita).
vedi alla pagina: da virgilio verso expo 2015...

...*...
prossimamente
torino la spina 3
ambiente circostante il metro quadrato di terreno preso in esame: torino, nuovi complessi nel quartiere la spina 3
clic sull'icona
l'osservazione Ŕ giÓ stata effettuata a breve sarÓ resa disponibile tutta la documentazione fotografica e le schede con le piante e gli oggetti riscontrati


per la "sezione botanica" esiste invece una la pagina dedicata a luoghi a "vocazione" essenzialmente vegetale (botanica) nonostante anche questi siano sovente caratterizzati da differenti gradi di antropizzazione


il progetto
un percorso che ci ha portati ad interagire con persone, luoghi, enti pubblici e associazioni in sinergia con temi sociali, antropologici, ambientali, legati alla biodiversitÓ. il fatto di aver previsto una sezione denominata "zone di confine - contaminazioni post-culturali" motiva ulteriormente l'interazione con una realtÓ culturale come PIR (Post Industriale RuralitÓ - Sellero BS) impegnata da anni su temi legati al mondo contemporaneo e ad una sua rilettura a partire dal concetto di "post-industiale".


t e s t i

sul concetto di naturale considerazioni
l'ambiente urbano considerazioni e classificazione dei sottoambienti...
1mq di terreno - note a margine critica all'idealismo
entropia con sostituzioni sul concetto di entropia

per conoscenza: progetto esteso


sito in costruzione
work in progress



no © databasebiodiversity.it